Expandmenu Shrunk

Grado

Grado (Gorizia).

È un importante centro turistico balneare e termale che si estende tra la laguna omonima, la foce dell’Isonzo e il mar Adriatico. Noto anche come l’Isola del Sole e, per la sua particolare storia, la Prima Venezia. Già porto romano a servizio di Aquileia e castrum, Grado si sviluppò attorno al 452 quando molti abitanti si rifugiarono sull’isola per sfuggire alle orde degli Unni guidati da Attila.

 

 

 

Grado Cattedrale S.Eufemia Piazza Marin_003prevcopyGrado (Gorizia). La basilica patriarcale di Sant’Eufemia risale al VI secolo e sorge sulla piazza dell’antica città patriarcale, affiancata dal battistero e dal campanile a cuspide del secolo XV.

 

Grado, Basilica S.Eufemia interno_002_04prevcopy

Grado (Gorizia). Interno della basilica patriarcale di Sant’Eufemia.

Grado Battistero esterno_004prevcopyGrado (Gorizia). Il Battistero. Monumento paleocristiano che sorge nel centro storico della città, al fianco della Basilica di Sant’Eufemia. La sua costruzione risale al VI secolo.

Grado, Battistero interno_001_06prevcopyGrado (Gorizia). Il Battistero. Monumento paleocristiano che sorge nel centro storico della città, al fianco della Basilica di Sant’Eufemia. La sua costruzione risale al VI secolo. Ha forma ottagonale, con vasca esagonale.

Grado, spiaggia_001_04 prevcopy

Grado (Gorizia). La spiaggia

Grado, spiaggia_003_03prevcopyGrado (Gorizia). La spiaggia

Grado, spiaggia_004_08prevcopyGrado (Gorizia). La spiaggia

Grado, ristorante centro storico_001_03prevcopyGrado (Gorizia). Centro storico con un tipico ristorante.

Grado, porto_001_04 prevcopyGrado, il Porto.

Grado, porto_002_03 prevcopyGrado, il Porto




top