Expandmenu Shrunk

Parchi e giardini

Il Giardino Viatori 

Il giardino è nato negli anni ’70 quando Luciano Viatori, da sempre appassionato di botanica e giardinaggio, acquistò una collina ai margini della città. A seguito della scomparsa di Lucio Viatori, il Giardino è stato donato alla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia. Si possono ammirare centinaia di rododendri ed azalee, collezioni di lillà, ortensie, spiree, viburni, osmanti, peonie, rose rampicanti, pruni e meli da fiore, ed un centinaio di magnolie caducifolie.

 

Parco Viatori 01 def_01 prevcopy

Gorizia, il Giardino Viatori

 

Parco Viatori 02 def_01 prevcopyGorizia, il Giardino Viatori.

Parco Viatori 03 def_01 prevcopyGorizia, il Giardino Viatori.

Parco Viatori 04 def_02 prevcopyGorizia, il Giardino Viatori.

Parco Viatori 05 def_01 prevcopyGorizia, il Giardino Viatori.

Parco Viatori 06 def_01 prevcopyGorizia, il Giardino Viatori.

Parco Viatori 07 def_02 prevcopyGorizia, il Giardino Viatori.

Parco Viatori 08 def_01 prevcopyGorizia, il Giardino Viatori.

Parco Viatori 09 def_02 prevcopyGorizia, il Giardino Viatori.

Parco Viatori 10 def_02 prevcopyGorizia, il Giardino Viatori.

Parco Viatori 11 def_02 prevcopyGorizia, il Giardino Viatori.

Gorizia, Parco del Municipio

Progettato dall’architetto Nicolò Pacassi come ornamento al Palazzo Attems Santa Croce, oggi sede municipale, fu modificato nei primi decenni dell’Ottocento da Gian Cristoforo Ritter. Il secolo successivo venne ceduto al Comune di Gorizia e l’area verde venne ridimensionata accrescendone la peculiarità. Il parco, quieto angolo verde nel cuore della città, offre la possibilità di ammirare alcune tra le più belle opere lapidee tra cui la statua di Diana cacciatrice e il Tempietto neoclassico e il gruppo scultoreo in bronzo raffigurante la Lupa.

Parco Municipio 1_01 prevcopyGorizia, Parco Municipio

Parco Municipio 02_01 prevcopyGorizia, Parco del Municipio.

 




top